skip to Main Content
0546 695211 info@granfruttazani.it

L’estate di pesche, susine e Gilda

Coperto il mercato italiano, il calo di produzione causato dal maltempo si è fatto sentire sull’export. Ma ci sono importanti novità

di Antonio Zani

Pesche di qualità e piena risposta al mercato italiano sono i primi risultati del bilancio sulla stagione estiva 2023.
Con coltivazioni vessate in Romagna da gelate, pioggia e vento, i primi raccolti dell’estate hanno registrato una produttività inferiore alle attese che ha minato la fornitura di calibri piccoli per l’estero.

Le notizie positive sono arrivate nel pieno della stagione calda, dove una buona prestazione delle pesche ha fornito frutti di qualità e dal calibro importante, perfettamente in linea con le esigenze del mercato italiano.
Mercato che siamo stati in grado di soddisfare al 100% nonostante la stagione sia iniziata all’insegna delle avversità per le coltivazioni romagnole.

In questo momento sono a pieno regime le lavorazioni delle susine Metis: la rotazione veloce vede i nostri stabilimenti perfettamente in linea tra prodotto in entrata e in uscita. Questo porta sui banchi frutti appena raccolti di prima qualità, dall’ottima tenuta e coi calibri medio-grossi privilegiati dal mercato italiano.

CAPITOLO GILDA

Uno dei più importanti risultati dell’estate porta il nome Gilda, nettarina a polpa bianca con striature rosse, raccolta quest’anno in calibri A e AA, che ci permettono di soddisfare le richieste di un mercato italiano di alta gamma. Gilda si caratterizza per l’aromaticità, l’elevato grado Brix e un’acidità equilibrata agli zuccheri.

La raccolta delle Gilda procederà fino al termine di settembre e al momento sono tre sono le tipologie di packaging a disposizione: vassoio da 4 frutti da 500 grammi, vassoio da 4 frutti da 600 grammi e 4 frutti da 750 grammi.

Antonio Zani - Pink Lady®

ANTONIO ZANI – Nato nel 1994, dal 2019 lavora nell’Ufficio commerciale Italia di Granfrutta Zani.
Si è diplomato all’Istituto Tecnico Agrario “Giuseppe Scarabelli” di Imola, conseguendo poi la laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie, indirizzo Economico, cui ha fatto seguito un periodo di lavoro all’estero in ambito ortofrutticolo, per consolidare la conoscenza nel settore e della lingua inglese e spagnola.
Per Granfrutta Zani segue i clienti della Gdo italiana e i mercati tradizionali al dettaglio.

Altri articoli

Pink Lady®, raccolto stimato in oltre 50mila quintali

Back To Top